Annunci di Lavoro

Le Specie da Coltivare

Frutta, Verdure e Ortaggi da Coltivare

Tra gli ortaggi più coltivati negli orti del nostro Paese compare la patata, che tende a preferire terreni sabbiosi con un'aratura profonda; il fatto di essere spesso coltivata coincide con la possibilità di poterla coltivare senza troppe difficoltà in quanto riesce ad adattarsi a diversi ambienti. Le patate sono capaci di moltiplicarsi grazie ai tuberi e il loro periodo di semina coincide generalmente con la fine di Aprile nelle regioni fredde e con i mesi di Febbraio e Marzo in quelle dalle temperature più miti.

Così come la patata, anche il pomodoro è facile da coltivare in tutte le sue diverse varietà. Essenziale il fatto di coltivarlo in periodi in cui le temperature non sono per niente basse: il pomodoro non resiste al freddo ed è dunque bene occuparsi della sua coltivazione tra la primavera e l'estate.

Per quanto concerne la frutta, il melone necessita di ambienti caldi, infatti la sua coltura dovrebbe avvenire solo da Aprile; il terreno deve essere fertile e ben annaffiato cercando però di bagnare il meno possibile le foglie. La pianta della fragola ha invece meno esigenze riguardo il tipo di terreno ed è in grado di adattarsi a diverse condizioni. Esistono molteplici varietà di fragola e nel complesso si preferiscono quelle a frutto grosso.

Passiamo alle verdure. La lattuga è una tipologia di insalata coltivabile nell'orto o in giardino, di cui siamo a conoscenza di tante varietà: le colture vanno annaffiate con regolarità cercando di non bagnare le foglie onde evitare che marciscano. Importante ricordarsi di proteggere tali colture perchè le lattughe sono facilmente attacabili da insetti e virus.